« Back to Glossary Index

Erich von Stroheim (n. 1885, Vienna, Austria – m. 1957, Maurepas, Francia) è un attore e regista austro-statunitense. Emigrato negli Stati Uniti nel 1909, qualche anno dopo Stroheim inizia a ricoprire piccoli ruoli per la compagnia di David W. Griffith. Particolarmente portato per la scrittura, i suoi soggetti tendono a soffermarsi anche sui più insignificanti dettagli e la produzione dei suoi film richiederà di frequente il dispendio di colossali somme di denaro. Questo fatto causerà la sua sostituzione alla regia di alcune pellicole -ad esempio in Merry Go Round del 1923- e la crisi della sua carriera –Gloria Swanson lo licenzierà dalla sua produzione di Queen Kelly quando, a metà del lavoro, i costi arriveranno a raggiungere il doppio del budget previsto. Considerato uno dei grandi maestri dell’epoca del muto, uno dei capolavori di Stroheim, Greed nel 1924, raggiungerà la durata di 7 ore e la lunghezza di 42 rulli, per poi essere ridimensionato e ridotto a 10 rulli.

« torna all'indice